.

Oggi nulla è più importante del silenzio e del rispetto.

Ma il silenzio e lo sgomento non ci proteggeranno dalla disumanizzazione, dal cinismo, da chi gioca da sempre su povertà e disperazione per mettere l’uno contro l’altro, dalle urla scomposte di chi sfrutterebbe anche una vita per raccontarci la sua idea idiota. E allora forse dovremmo dare meno importanza al politico razzista di turno, ricordarci del dolore che proviamo oggi, scrivere di meno ma fare sempre ciò che possiamo per dimostrare che nascere, che so, al nord del Mediterraneo, non rende titolari di qualche diritto in più degli altri.

Annunci

Scrivi un commento / Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...